Calzedonia sconfitta 3 a 0 a Perugia, niente final four di Coppa Italia.

0
741
views

La Calzedonia Verona esce sconfitta dalla sfida dei quarti della Del Monte Coppa Italia contro la Sir Safety Perugia e chiude qui la sua avventura nella coppa nazionale. La formazione di Andrea Giani paga una serata difficoltosa in attacco mentre i padroni di casa sono guidati ancora una volta dalla loro punta di diamante, Atanasijevic (19 punti in tre set); la Calzedonia subisce nel primo parziale, perso a 13, ma risolleva poi la testa nei successivi due, sfiorando la vittoria nel secondo, perso ai vantaggi. Emozionante il finale del secondo set, con una prima palla-set gettata al vento da Perugia e ben tre fallite successivamente da Verona. Nella terza frazione Perugia ha iniziato dilagando, portandosi avanti addirittura sul 10-4 (massimo vantaggio), con Verona che ha progressivamente recuperato, senza tuttavia riuscire a riprendere la Sir Safety, che è andata poi a vincere con l’attacco finale (25-22).

Un vero peccato per la formazione  gialloblù, che aveva centrato i quarti di finale con delle ottime prestazioni in campionato che sono valse la qualificazione alla fase finale di Coppa Italia. I segni della maturazione del sestetto guidato da coach Giani sono evidenti e tutto il pubblico sportivo veronese si attende altre partite emozionanti al PalaOlimpia come la passata vittora contro Treia, campione di Italia 2014.

Sir Safety Perugia - Calzedonia Verona